La storia del Portare

Die Geschichte des TragensLa storia del portare ha le sue origini nella storia delle stripe. Gli umani vivevano insieme in un gruppo od ordia, sempre in movimento, in cerca di cibo e un nuovo posto sicuro. L´unico modo sicuro mentre il loro cammino era di portare sicuri e protetti i loro bambini con se. I bambini piú piccoli furono portati sui fianchi delle mamme e gli atri piú grandi sulle spalle dei loro padri. Questo fatto valeva anche per i nostri antenati non umani.

Di portare la figliolanza era da millioni di anni normale. Quando piú di 10 000 anni fa gli umani hanno iniziato di diventare sedentari ed esisteva per gli bambini un posto sicuro, gli umani hanno continuato a portare i loro bambini durante per esempio: il lavoro campestre. Anche oggigiorno esistono culture in cui é normale di portare neonati o bambini di prima infanzia ed il passeggino/carrozzina non fa parte della cultura o vita quotidania.

In Europa invece é stato lo sviluppo un altro: ca. 200 anni fa furono portati i bambini, ma piú nella societá povera. Invece nella societá benestante era la relazione tra genitori e bambini molto piú distaccata. Gli bambini furono allatati da nutrici e badanti. Le prime carozzine sono apparite nell´milleottocento secolo ed usate dalla societá benestante e la Regina Vittoria rende la carozzina persino ammessa a corte.

Cosi fu messo il portare nel secondo piano.